COS’È L’HUMUS DI LOMBRICO

COS’È

Le foglie che cadono, i funghi che marciscono, gli esseri viventi che si decompongono, tutto ciò che di organico si deposita al suolo, vengono trasformati dagli organismi che lo abitano in humus.

L’humus di lombrico della Lombricoltura CD è il processo di decomposizione organica naturale e biologico al 100% più nutritivo per la terra e le piante, in quanto fornisce loro grandi quantità di potassio, azoto, magnesio, fosforo e soprattutto carbonio.

PERCHÉ USARE L’HUMUS DI LOMBRICO

PERCHÉ

L’humus di lombrico della Lombricoltura CD è un ammendante, termine che deriva dal latino “emendare”, correggere, migliorare, sanare. Ciò significa che corregge il terreno migliorandone le caratteristiche fisiche. Per esempio un terreno argilloso e compatto lo renderà più sciolto e traspirante, mentre aiuterà un suolo sabbioso ad essere più consistente. In questo modo la terra risulterà molto più fertile e le piante assorbiranno le sostanze nutritive più facilmente. Migliora le caratteristiche chimico – fisiche del suolo riducendone l’asfissia ed aumentandone la capacità idrica, ma soprattutto ripristina la flora microbica del terreno.

I lombrichi sono conosciuti, fra i bio-indicatori del suolo, come una categoria di elevata qualità. Vengono utilizzati per valutare la qualità e lo stato di salute del suolo, tramite l’Indice QBS-e di Maurizio Guido Paoletti, Daniele Sommaggio e Silvia Fusaro. Sono considerati gli ingegneri del suolo, modificano per digestione le comunità di batteri, funghi e protozoi, collemboli ed acari e operano una selezione positiva sui funghi del suolo. La loro azione si esplica quindi nel miglioramento della mineralizzazione dei nutrienti, nella disponibilità di acqua e di ossigeno, nella dispersione di microrganismi che favoriscono la crescita delle piante e di quelli che sono antagonisti dei bio-aggressori delle radici.

COME SI USA

COME

PIANTE IN VASO
Spargere in superficie 5/10 cucchiai ed innaffiare.
Ogni mese dare 2/3 cucchiai

ORTAGGI E FIORI
Spargere 200/300 gr per mq zappettando per mescolarlo al terreno. Ripetere una volta al mese.

SEMENZAI
Mescolarlo al 20% con del terriccio.

FRUTTETI
Spargere 2/4 kg per pianta vicino alle radici, poi zappare ed innaffiare.

VIGNETI
Spargere 500 gr. per pianta vicino alle radici, poi zappare ed innaffiare.

PRATI E TAPPETI ERBOSI
Distribuire 300 gr per mq due o più volte l’anno ed innaffiare.

TRAPIANTI DI ALBERI
Mettere 100 gr di humus della Lombricoltura CD nella buca ed innaffiare abbondantemente. Posizionare l’alberello interrandolo mescolando 1000 gr di humus al terreno ed innaffiare.

CONCIMAZIONE FOGLIARE
Mettere 100 gr di humus della Lombricoltura CD in un litro d’acqua, attendere 24 ore. Filtrare con un colino o un tessuto e nebulizzare la soluzione ottenuta.
Lo scarto solido può essere riutilizzato perché dotato ancora di elementi nutritivi.

I lombrichi della Lombricoltura CD

…si nutrono esclusivamente di letame bovino proveniente da allevamento biologico. Pertanto è possibile trovare all’interno alcuni micro residui di paglia, utilizzata nell’allevamento. Anche la paglia è un ammendante e contribuirà all’arricchimento del terreno.

Prodotto consentito in Agricoltura Biologica ai sensi del D.L. 75/2010
Letame bovino proveniente da allevamento biologico, certificazione ICEA n. F 353 - Lombricoltura CD è iscritta al Registro dei Produttori di Fertilizzanti con il numero 02071/17.